CRUNA

  • •Aumenta dimensione caratteri•
  • •Dimensione caratteri predefinita•
  • •Diminuisci dimensione caratteri•
CRUNA | NOTIZIE | Capodrise, l’associazione “Tennis 2000” ricorda Mimmo di Gennaro

Capodrise, l’associazione “Tennis 2000” ricorda Mimmo di Gennaro

•Valutazione attuale•: / 3
•Scarso••Ottimo• 

Capodrise, memorial di GennaroCAPODRISE. Il tennis club di Capodrise non dimentica. L’altro pomeriggio, sul campo di viale Italia, si è disputata la finale della prima edizione del memorial dedicato a Mimmo di Gennaro, socio dell’associazione scomparso qualche mese fa a causa di un brutto male. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, il presidente Luigi Cecere, i familiari di Mimmo, la moglie Marianna Di Stasio e i figli Giuseppe e Luca di Gennaro, e tanti amici. La signora Di Stasio, visibilmente commossa, ha premiato il vincitore, Benito Merola, che ha avuto la meglio su una gara tiratissima disputata con Enrico Pontillo. Alla famiglia, il tennis club ha consegnato una targa, con una frase che riassume la figura di Domenico di Gennaro, che abitava a Recale, uomo d’altri tempi, persona garbata e un grande giocatore di tennis: «Ci mancheranno i tuoi silenzi, i tuoi sorrisi, il tuo animo gentile e il tuo dritto. Ciao Mimmo!». Dopo la premiazione, il presidente Cecere ha aperto un rinfresco. «Dire addio a un amico che se ne va non è facile – ha commentato Cecere a margine della manifestazione –, visto che con la sua partenza si apre un vuoto difficile da riempire. Ma è anche vero che un amico non sarà mai del tutto lontano, finché sarà viva memoria. Abbiamo voluto ricordare Mimmo celebrando la sua passione, il tennis. Sono convinto che, da lassù, ci ha guardato divertito».
Redazione

•Commenti•

Per commentare questo articolo devi registrarti
 

cerca nel sito


visite oggi:0
ultimo mese:0
totale visite:0

Altro sull'argomento...


meno rifiuti più benesere
•Banner•
•Banner•