CRUNA

  • •Aumenta dimensione caratteri•
  • •Dimensione caratteri predefinita•
  • •Diminuisci dimensione caratteri•
CRUNA | NOTIZIE | “Veronica”, il romanzo d’esordio di Antonella Palermo

“Veronica”, il romanzo d’esordio di Antonella Palermo

•Valutazione attuale•: / 9
•Scarso••Ottimo• 

antonella palermo, scrittrice CASERTA. L’opera prima di una veterana. In libreria dall’11 febbraio, sarà presentato sabato prossimo, alle 17, a Villa Vitrone, Polo culturale della Provincia di Caserta, in via Napoli, “Veronica / Solo l’amore non basta” (112 pp, 10 euro), romanzo d’esordio della giornalista Antonella Palermo, edito da Cento Autori. Una storia d’amore e di violenza, in cui Veronica, giovane e bella, è innamorata di Ludovico. E che c’entra la violenza? C’entra, purtroppo.

Anto-Friends
Con Antonella, ne discuteranno la presidente dell’associazione “Veri” di Mondragone, Clementina Ianniello, la scrittrice Marilena Lucente e la deputata del Partito democratico Camilla Sgambato. Ad aprire l’incontro, che ha ricevuto il patrocinio della Provincia di Caserta, i saluti del Presidente Angelo Di Costanzo e del presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli. Modererà la giornalista de Il Mattino Daniela Volpecina. Contrappunto al confronto, le letture dell’attrice Maria Macri di Officina Teatro.

antonella palermo, veronicaAnto-Plot
Protagonisti della storia sono Veronica e Ludovico: due che s’innamorano, litigano, si lasciano, fanno pace. Poi, qualcosa cambia e Veronica comincia a chiederli se solo l’amore possa bastare. Se quel sentimento che nei film, nei racconti, nella vita è celebrato come l’ultimo scopo, la soluzione finale ai dolori e alle difficoltà sia autosufficiente. O se, a volte, lo s’idealizzi troppo, fino a sopravvalutarlo, fino a pagare un prezzo. Altissimo!

Anto-Think
«Nelle storie di violenza di genere e di femminicidio c’è sempre un filo conduttore: l’amore. È sempre in nome dell’amore (negato, respinto, rubato) che si fa del male, che si arriva persino a uccidere. Ma come si fa a riconoscere quella linea sottile oltre la quale non è più sentimento, ma dominio? Quand’è che non c’entra più l’amore? E, soprattutto, come può saperlo una ragazza appena ventenne come Veronica? Come possono saperlo tutte le ragazze, le ragazze di ogni età, che a 20, 30, 50 anni vivono una storia d’amore con la stessa, incondizionata fiducia che si ha a quindici anni? Provo a rispondere raccontando Veronica e il suo amore per Ludovico», spiega l’autrice.

Anto-Bio
Antonella Palermo è una giornalista tutta cervello, grinta e tacco 12. Scrive per Il Corriere del Mezzogiorno e si occupa di comunicazione politica e istituzionale. È stata corrispondente dalla Campania di Liberazione e ha collaborato diversi anni con Il Mattino, oltre che con altre testate televisive e della carta stampata. Laureata in Giurisprudenza e in Scienze della comunicazione, è nota a Caserta anche per il suo impegno civile e politico in favore delle donne.
cl.lo.

•Commenti•

Per commentare questo articolo devi registrarti
 

meno rifiuti più benesere
•Banner•
•Banner•