CRUNA

  • •Aumenta dimensione caratteri•
  • •Dimensione caratteri predefinita•
  • •Diminuisci dimensione caratteri•
CRUNA | NOTIZIE | Capodrise: wi-fi zone libera e gratuita nelle piazze Massaro e Moro

Capodrise: wi-fi zone libera e gratuita nelle piazze Massaro e Moro

•Valutazione attuale•: / 1
•Scarso••Ottimo• 

wi-fi zone freeCAPODRISE. «A Capodrise lo sviluppo passa sempre più attraverso l’innovazione tecnologica e, in particolare, attraverso la rete. Si va sempre più verso un’amministrazione digitale, lo dimostra la recente attivazione della wi-fi libera e gratuita. L'amministrazione sarà veramente digitale solo quando tutti i cittadini avranno la possibilità di usufruire di una connessione internet efficiente ed efficace». Sono queste le parole con cui il sindaco Angelo Crescente si fa portavoce della volontà della sua amministrazione, ed in particolare del consigliere delegato Angelo Maietta, di portare il Comune e i suoi cittadini al passo con le nuove tecnologie per favorire lo sviluppo e una diffusione più democratica dell'informazione. Da oggi, infatti, il sistema di connessione wi-fi gratuito della città di Capodrise permette ai cittadini di accedere liberamente con i dispostivi (smartphone, tablet e laptop) semplicemente collegandosi alla rete wi-fi denominata “Wi-fi Capodrise".

  • Per il primo accesso, l’utente dovrà fornire, recandosi presso l’ufficio segreteria del Comune, i propri dati anagrafici, email e numero di cellulare, ed effettuare la registrazione.
  • Dopo la registrazione, riceverà una "email" o "sms" di conferma con i relativi dati di accesso personali e potrà automaticamente navigare.
  • Dopo un'ora di navigazione dovrà autenticarsi nuovamente, onde evitare che la rete venga utilizzata in modo improprio.

Il raggio di copertura della rete, in questa fase iniziale, permette di “navigare” in piazza Massaro (ex Piazza Casa Fusco) e piazza Aldo Moro. L’amministrazione comunale punta molto sui benefici che l'innovazione tecnologica può apportare alla comunità e con l’attivazione già da tempo avviata dei “servizi online”, tramite il portale istituzionale del Comune si sono ottenuti già notevoli risultati, stimolando sempre più la curiosità e il senso di partecipazione dei cittadini. Il progetto è finalizzato alla diffusione della comunicazione digitale e si inserisce in un più ampio piano per valorizzare al meglio il proprio patrimonio culturale. Attraverso la rete internet, infatti, il Comune potrà offrire servizi sempre più rapidi ed efficienti ai cittadini e stimolarne una maggiore interattività con l’Amministrazione e gli uffici comunali. «Più internet, più servizi», ha dichiarato Crescente. «Ecco perché siamo certi di riscontrare un grande successo».
Comunicato stampa

•Commenti•

Per commentare questo articolo devi registrarti
 

meno rifiuti più benesere
•Banner•
•Banner•