CRUNA

  • •Aumenta dimensione caratteri•
  • •Dimensione caratteri predefinita•
  • •Diminuisci dimensione caratteri•
CRUNA | NOTIZIE | Capodrise, Tarsu più leggera per i cittadini in difficoltà

Capodrise, Tarsu più leggera per i cittadini in difficoltà

•Valutazione attuale•: / 2
•Scarso••Ottimo• 

cassonetti rifiutiCAPODRISE. Tarsu più leggera per le fasce sociali in difficoltà. A Capodrise, l'esecutivo del sindaco Angelo Crescente sta studiando un pacchetto di misure che favorisca le categorie più disagiate e, nel contempo, potenzi le entrate locali. Il primo provvedimento, già approvato in commissione, sarà presentato al prossimo Consiglio comunale e riguarda una modifica al regolamento della tassa sui rifiuti, con l'introduzione, all'articolo 10 bis, di alcune agevolazioni speciali per i disabile e le famiglie numerose. «In particolare - spiega, in una nota, l'assessore al bilancio Sossio Colella - la tassa sarà ridotta del 33% per la sola abitazione ai nuclei familiari con reddito Isee non superiore a 5.577 euro nei quali siano presenti un portatore di handicap individuato e certificato come “grave” dalle autorità sanitarie locali; oppure, un invalido civile con invalidità del 100%, riconosciuto e accertato dalle autorità sanitarie». La tassa potrà essere ridotta di un terzo anche ai nuclei familiari composti da almeno 5 persone, di cui almeno 3 figli di età inferiore ai 27 anni, il cui Isee sia inferiore a 2.788,50 euro. «L'obiettivo - rivela Colella - è tentare di tutelare le fasce deboli della popolazione in un momento storico particolarmente complesso».
Redazione

•Commenti•

Per commentare questo articolo devi registrarti
 

meno rifiuti più benesere
•Banner•
•Banner•