CRUNA

  • •Aumenta dimensione caratteri•
  • •Dimensione caratteri predefinita•
  • •Diminuisci dimensione caratteri•
CRUNA | NOTIZIE | La Regione incentiva la riduzione dei rifiuti

La Regione incentiva la riduzione dei rifiuti

•Valutazione attuale•: / 1
•Scarso••Ottimo• 

NAPOLI. L'Assessorato all'Ambiente della Regione Campania ha stanziato 7 milioni di euro per promuovere la riduzione dei rifiuti. "Le risorse - sottolinea l'assessore Giovanni Romano - sono state assegnate, con un apposito decreto, alle 5 province della Campania (che dovranno provvedere ad emanare appositi bandi diretti ai Comuni), in base alla popolazione residente: 3 milioni e 50mila euro alla provincia di Napoli, 1 milione 593mila a quella di Salerno, 1 milione 316mila euro a quella di Caserta, 630mila euro alla Provincia di Avellino e 413mila euro a quella sannita". ''Si tratta - spiega Romano - di un primo stanziamento in attesa del Piano di minimizzazione dei rifiuti, la cui procedura e' stata avviata la scorsa settimana. Le risorse assegnate consentiranno di adottare e incentivare metodologie e strumenti atti a ridurre la produzione di rifiuti, attraverso l'uso di materiali riutilizzabili, l'impiego di materiali e prodotti derivanti da riciclo, l'utilizzo di contenitori di toner e di inchiostro, lo sviluppo degli 'acquisti verdi' (green public procurement), l'attivazione di 'case dell'acqua', l'utilizzo di penne e batterie ricaricabili, oltre che l'incentivazione della pratica di compostaggio domestico degli scarti alimentari e di giardinaggio e la divulgazione di campagne di educazione ambientale finalizzate alla riduzione dei rifiuti, con particolare riferimento agli imballaggi ingombranti e non riutilizzabili".
f
onte: Casertaweb.it

•Commenti•

Per commentare questo articolo devi registrarti
 

cerca nel sito


visite oggi:0
ultimo mese:0
totale visite:0

Altro sull'argomento...


meno rifiuti più benesere
•Banner•
•Banner•