CRUNA

  • •Aumenta dimensione caratteri•
  • •Dimensione caratteri predefinita•
  • •Diminuisci dimensione caratteri•
CRUNA | NOTIZIE | Sabato 28 maggio "Tuttinbici" con la pro loco. Partecipa al concorso “Recale da pedalare"

Sabato 28 maggio "Tuttinbici" con la pro loco. Partecipa al concorso “Recale da pedalare"

•Valutazione attuale•: / 0
•Scarso••Ottimo• 

tittinbici RECALE. Grande fermento, nella sede della pro loco "Nuova Recale", per l’organizzazione della IV edizione della manifestazione "Tuttinbici", attesa per sabato 28 maggio. «L’entusiasmo e le numerose adesioni degli scorsi anni - afferma il presidente Giuseppe Piccolo - ci hanno spinti a migliorare l’organizzazione di un appuntamento che regala una giornata in cui il cittadino si riappropria del luogo in cui vive, riconquista lo spazio sociale e fisico, si libera da una mobilità forzata, dall’inquinamento acustico, rallenta i propri ritmi, con un percorso tutto nuovo, interamente sul territorio di Recale». Novità di quest’anno è l’istituzione di un concorso di arte grafica, denominato “Recale da pedalare”, rivolto ai bambini e ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado e che invita a raccontare, immaginare momenti di condivisione e di socializzazione vissuti in bicicletta nel proprio paese. Il Concorso ha lo scopo di promuovere una maggiore sensibilità sui temi legati alla mobilità lenta e sostenibile, riscoprire l’uso dei mezzi di trasporto eco-compatibili peri il tempo libero, le uscite didattiche e le vacanze, favorire migliori condizioni ambientali per la crescita psico-fisica dei bambini. La partecipazione al concorso prevede la creazione di un’opera grafico-pittorica attraverso l’utilizzo della tecnica preferita, che rappresenti in modo originale ed efficace l’uso della bicicletta come strumento di gioco e di socializzazione. L’elaborato potrà essere realizzato su ogni tipo di supporto, della forma voluta, e consegnato presso la sede della pro loco entro Ie 12 di lunedì 23 maggio 2011. Una commissione di esperti valuterà gli elaborati, che potranno essere individuali o collettivi (ad esempio, di classe), tenendo conto dell’originalità dell’opera, dell’efficacia della comunicazione e dell’attinenza al tema. La proclamazione dei vincitori avverrà al termine della manifestazione; al primo classificato sarà assegnato un buono acquisto di 100 euro e al secondo uno da 50 da spendere in materiale di cancelleria.
fonte: Comunicato stampa

•Commenti•

Per commentare questo articolo devi registrarti
 

cerca nel sito


visite oggi:0
ultimo mese:0
totale visite:0

Altro sull'argomento...


meno rifiuti più benesere
•Banner•
•Banner•