CRUNA

  • •Aumenta dimensione caratteri•
  • •Dimensione caratteri predefinita•
  • •Diminuisci dimensione caratteri•
CRUNA | Incontri e convegni | Cruna parla di differenziata e di riciclo dei materiali

Cruna parla di differenziata e di riciclo dei materiali

•Valutazione attuale•: / 1
•Scarso••Ottimo• 

CasertaNews, 24 Novembre 2009

Recale - Un bel pomeriggio all'insegna del rispetto dell'ambiente quello vissuto domenica scorsa all'oratorio Sant'Antimo di Recale, nella sala della congregazione della chiesa di Santa Maria Assunta. L'associazione "Cruna" era ospite di don Franco Catrame, della direttrice Daniela De Bartolomeo e dei ragazzi dell'oratorio, presenti al gran completo.

Temi dell'incontro, la raccolta differenziata, il riciclo dei materiali e i correttivi al Piano rifiuti comunale. Attraverso la proiezione e il commento di uno "slide-show", gli attivisti dell'associazione hanno condotto la platea in un viaggio ideale ed entusiasmante nel mondo dell'ecosostenibilità. Dopo la presentazione, durata circa un'ora, i ragazzi, divisi in squadre, hanno partecipato a quiz e a giochi tematici. «I punteggi realizzati – commenta il presidente di "Cruna" Vincenzo De Angelis – testimoniano che a Recale, grazie a realtà come quella dell'oratorio Sant'Antimo, si sta formando una cultura dell'ambiente, soprattutto tra le nuove generazioni". Lo dimostra l'adesione del gruppo della De Bartolomeo alla proposta di "Cruna" di creare in chiesa un piccolo "centro di raccolta" di imballaggi da conferire al centro Conai di Capodrise. «In meno di un mese – rivela De Angelis –, con l'impegno dei ragazzi e delle loro famiglie, sono stati consegnati, e quindi riciclati, oltre 500 chilogrammi di materiale». Il corrispettivo economico ottenuto sarà utilizzato per finanziare le attività dell'oratorio.

incontro riciclo

vedi la Galleria fotografica

La domenica ecologica al Sant'Antimo bissa il successo ottenuto l'11 ottobre a Conca della Campania, nell'ambito de "La Castagnata", (nella foto) altro evento organizzato dalla chiesa di Santa Maria Assunta. «Anche in quella occasione – ricorda De Angelis – parlammo di differenziata e di riciclo e avemmo un riscontro straordinario». A proposito di rifiuti, "Cruna" ha avanzato al governo della città una serie di proposte, di suggerimenti e di spunti per migliorare il servizio di raccolta. Considerato il crescente interesse della comunità, sembra non rimandabile, su questo tema, l'apertura di un confronto di merito e di un'ampia discussione, dai quali possa nascere, ad esempio, un regolamento efficace e condiviso.

da CasertaNews

•Commenti•

Per commentare questo articolo devi registrarti
 

meno rifiuti più benesere
•Banner•
•Banner•