CRUNA

  • •Aumenta dimensione caratteri•
  • •Dimensione caratteri predefinita•
  • •Diminuisci dimensione caratteri•
CRUNA | fotodenunce | Monnezza Tour Recale - Seconda Tappa 18/8/11

Monnezza Tour Recale - Seconda Tappa 18/8/11

•Valutazione attuale•: / 7
•Scarso••Ottimo• 

Prosegue il nostro tour tra le strade periferiche di Recale, luoghi poco battuti oggetto di sversamenti di rifiuti di ogni genere. La seconda tappa ha interessato Via Petrarca e la stradina sterrata che dalla Croce Santa arriva fino a Via Ponteselice, una classica terra di nessuno confine tra Recale e Macerata (a chi toccherà bonificare?), comunque, per maggiore chiarezza, tra le foto troverete la mappa del percorso (in giallo) su cui sono presenti anche i confini amministrativi (in rosso). Le condizioni di questi luoghi sono impressionanti, il degrado regna sovrano e le quantità di rifiuti presenti lascia interdetti. Anche qui c'è una grossa quantità di amianto a cielo aperto, materiale che desta più di qualche preoccupazione. Condanniamo fermamente i responsabili di questo scempio, ma nello stesso tempo chiediamo decisioni incisive all'amministrazione, i luoghi vanno immediatamente bonificati e messi in sicurezza e nel contempo vanno messe in campo tutte le azioni preventive per evitare il ripetersi del problema. Per ora l'unico deterrente è rappresentato dai segnali stradali che vietano l'accesso recitando un “eccetto autorizzati”, soluzione che a quanto pare non ha prodotto grandi risultati. Basta chiacchiere, vi lasciamo alle foto che saranno sicuramente più esaustive. “Buona” visione.

L'album è presente anche sulla nostra pagina Facebook.


 

...

Invia anche tu la tua fotodenuncia compilando la scheda qui sotto: la pubblicheremo e ci attiveremo per segnalare il problema. Se hai diverse foto, ti consigliamo di comprimerle in un unico file .zip prima di inviarle. Ti raccomandiamo di descrivere la tua denuncia in maniera chiara e sintetica, evitando frasi offensive: per ottenere risultati occorre agire ed essere in tanti, le parolacce non servono.

NOTA. Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato né utilizzato in alcun modo: ti chiediamo di inserirlo (e di copiare il codice di controllo che trovi in fondo al modulo) solo per prevenire lo spamming.

I campi contrassegnati con [*] devono essere riempiti. Se vuoi restare anonimo, puoi lasciare in bianco il campo "Il tuo nome"

Il tuo indirizzo email [*]
Oggetto [*]
Il tuo nome
TITOLO (argomento della denuncia) [*]
LOCALITÀ (dove hai scattato le foto) [*]
DATA (degli scatti) [*]
Descrivi la tua denuncia
Allega
Per favore, aiutaci a prevenire lo spamvemyhjiq
 copia qui le lettere che vedi sopra
 invia una copia anche alla tua email
   
 

meno rifiuti più benesere
•Banner•
•Banner•